RACE RECAP – ENDURO GP OF ITALY – BETTOLA (PC)

Che weekend ragazzi! L’atmosfera che si respira al Mondiale Enduro GP in Italia è sempre unica, anche perchè diventa l’occasione di rivedere tanti vecchi amici e devo dire che a Bettola c’era davvero il mondo, addetti ai lavori tanti, ma poi che pubblico! Era da tanto tempo che non vedevo una gara così sentita, vero che il Piacentino è una zona di grande tradizione enduristica, ma credo che sia stata complice anche l’organizzazione azzeccata da parte del Motoclub Ponte sull’Olio che ha predisposto tutte le speciali a poca distanza dal Paddock. Spero che possa essere un esempio per i prossimi eventi che si svolgeranno nel nostro paese e non solo quelli a livello mondiale, anche e soprattutto le categorie minori ne godrebbero.

Ma passiamo ai piloti, ovviamente sono di parte e mi concentrerò solo sui piloti che seguo personalmente dal punto di vista delle Sospensioni:

Ottimo week-end di gara per MAX AHLIN pilota del team ktm Pro Racing Sport capitanato da Alex Belometti, che ha dimostrato gran velocità e sicurezza, concludendo il sabato 1° nella calle junior e 7°assoluto nella GP. Domenica meno effervescente a causa di problemi fisici ma riesce a terminare secondo nella Junior e dominando la J2 rimescolando letteralmente le carte del campionato!!

Per i piloti Sherco nelle categorie superiori è stato un week end più complicato ma comunque costruttivo, ottimo lavoro di Hamish Macdonald che già dal venerdì è partito con tanta grinta dando spettacolo nel Supertest e salendo per la prima volta sul gradino più alto del podio in questa prova molto insidiosa, nei due giorni successivi ha dimostrato un ottima velocità nell’enduro test piazzandosi sempre tra i primi dell’Assoluta. Peccato per la mancata vittoria di domenica nella classe E3 a causa di qualche scivolata di troppo.

Ruprecht e Sydow non sono riusciti ad esprimersi al massimo ma portano a casa qualche punto e sopratutto esperienza per il prossimo Gp.

Saranno giorni intensi di test per provare nuovo materiale e portare qualche aggiornamento alla prossima tappa in Slovacchia con l’obbiettivo come sempre di fare meglio.

Al prossimo RACE RECAP!

Pol

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO E LASCIACI UN LIKE

CONDIVIDI POLTECH OVUNQUE!